Operazione Covar

Nasce la rete delle food blogger piacentine
8 marzo 2016
Il Giallo della Malvasia
12 settembre 2016

Totem interattivo per registrare i conferimenti

Prende il via l’Operazione Covar

Il Consorzio Covar14, da sempre impegnato sul territorio per garantire alta funzionalità dei servizi legati alla gestione dei rifiuti, è a una svolta importante che consentirà di migliorare le attività dei Centri di Raccolta ottimizzando i risultati nel campo della raccolta differenziata.
I 16 Centri di Raccolta che operano nei 19 comuni consorziati sono stati informatizzati e dotati di nuove tecnologie che permetteranno di riconoscere l’utente e di registrare i suoi conferimenti.
La nuova tecnologia permetterà di:
• rendere più semplice, veloce e vantaggioso conferire direttamente i materiali da smaltire;
• regolamentare e censire gli accessi: grazie a questo nuovo sistema, solo gli aventi diritto potranno usufruire del servizio;
• garantire l’adempimento delle disposizioni normative (D.M. 8 aprile 2008 e D.M. 13 maggio 2009), che prevedono la redazione del cosiddetto “Bilancio di Massa”, ovvero una dettagliata mappatura dei rifiuti in entrata ed in uscita dai CDR, caratterizzati quantitativamente (numero, volume) e qualitativamente (tipologia).
Grazie al sistema innovativo messo a punto dalla società H&S, QUALITÀ NEL SOFTWARE S.P.A., che ha realizzato tutti i lavori di fornitura e installazione, gli accessi e i conferimenti alle isole ecologiche sono da oggi più semplici, veloci e soprattutto monitorati.
A partire da dicembre 2015 il personale degli econcentri consorziati è stato dotato di palmari con tecnologia blootooth e gprs in grado di identificare ogni utente e registrarne i rispettivi conferimenti. Questa prima fase è stata accompagnata da una campagna di comunicazione sul territorio all’interno di ogni ecocentro per dare informazioni ai cittadini circa le nuove modalità di accesso anche attraverso la realizzazione di una infografica realizzata in multilingua che illustra chiaramente i passaggi necessari per poter conferire correttamente.

Nei mesi a seguire è proseguita l’informatizzazione degli ecocentri con l’installazione di 6 totem touch screen nei comuni di Beinasco, Carignano, Moncalieri, Nichelino, Piossasco, Rivalta, che permettono l’immediato riconoscimento di ogni utente e la registrazione dei conferimenti divisi per tipologia (Ingombranti, Carta, Plastica, Metallo, Raee, etc.) in totale autonomia.
Coloro i quali non fossero ancora in possesso della Business Card possono richiederla direttamente al Consorzio COVAR, compilando l’apposito modulo disponibile presso tutti i CDR oppure scaricato dal sito www.covar14.it e trasmesso via fax al numero 011/9698628 oppure via mail a servizi@covar14.it

Per sottolineare l’importante traguardo raggiunto, i CDR dotati di totem verranno inaugurati alla presenza delle autorità locali nei seguenti giorni:
● Lunedì 13 giugno – ore 10,00 Carignano e ore 11,00 Nichelino
● Mercoledì 15 giugno – ore 10,00 Piossasco e ore 11,00 Rivalta
● Venerdì 17 giugno – ore 10,00 Beinasco e ore 11,00 Moncalieri
Per una sempre migliore ed efficace informazione ai Cittadini circa le novità introdotte dall’Operazione Covar, verrà effettuata nelle prossime settimane una campagna di sensibilizzazione ed informazione attraverso punti temporanei attivati sul territorio e presso i CDR nelle giornate di inaugurazione, dove personale qualificato sarà a disposizione per illustrare le innovazioni introdotte ai Centri di Raccolta e le nuove modalità di accesso.

 

Punti informativi

 

Inaugurazioni